UNITI PER L'AMBIENTE

Venerdì 5 aprile le classi prime della secondaria di Eupilio hanno vissuto un momento all'insegna della sensibilità ambientale, incontrando presso il comune il sindaco Alessandro Spinelli e l'architetto Emiliano Sarto dell'ufficio Tecnico per parlare di raccolta differenziata a scuola. L'uscita rientra in un percorso di educazione alla sostenibilità proposto a tutte le classi prime della scuola. Gli alunni delle classi prime B e C hanno realizzato e appeso fuori dalla scuola degli striscioni con slogan per sensibilizzare studenti e abitanti del paese ad un maggiore rispetto del nostro pianeta e alla salvaguardia del futuro dei nostri giovani.

Durante l'incontro in municipio, i rappresentanti dell'amministrazione comunale hanno illustrato ai ragazzi le caratteristiche ambientali del territorio e le iniziative in atto per preservarlo. Gli studenti, dal canto loro, hanno letto una lettera al Sindaco per chiedere che il plesso scolastico venga dotato dei materiali idonei ad effettuare una raccolta differenziata più accurata.

Gli alunni hanno dichiarato di volersi impegnare per diventare “la generazione del cambiamento”. Iniziative come questa, che favoriscono una sinergia positiva fra scuola e istituzioni locali, non possono che contribuire in modo costruttivo alla realizzazione di concreti gesti di tutela dell'ambiente in cui viviamo.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.