Eventi

PICCOLI SPETTATORI AL TEATRO INVITO DI LECCO

Venerdì 15 marzo 2019 gli alunni delle classi 1^,2^A e 2^B della primaria di Eupilio, 1^, 2^ e 3^ di Pusiano e 1^ di Longone si sono recati al Teatro Invito di Lecco ad assistere ad un monologo ispirato a "Matilde" di Roald Dahl.

I piccoli spettatori sono rimasti affascinati dalla storia della maestra "Dolcemiele" sempre disponibile ad aiutare i suoi alunni che, dopo una serie di vicende, danno vita ad una nuova famiglia dove regnano sostegno e amore. Lo storia sottolinea  l'importanza dell'ascolto e della comprensione senza poi dimenticare che... non sempre tutto è come appare!

 

ARTE&IDENTITÀ ALLA PRIMARIA DI LONGONE

“Auto- ri -tratto”un viaggio sensibile in ascolto di …me”

“Educare i sentimenti a riconoscersi e a farsi riconoscere aiuta le relazioni, svela l’autenticità dei caratteri, serve a capirsi e a farsi capire e a farsi accettare per quello che si è, perché ogni apparente difetto nasconde, quasi sempre, qualità interessanti e preziose, caratteristiche irripetibili del nostro più intimo modo di essere.”                                                                                        Marco Dallari


Nel mese di marzo i bambini della primaria di Longone hanno iniziato i laboratori di arte terapia gestiti dall'esperta arte terapeuta Antonella Mundo e finanziati dall'Amministrazione comunale. Durante il progetto i bambini avranno modo di sperimentare diverse tecniche artistiche, le stesse proposte dai grandi artisti (pastello ad olio, tempere, colori acrilici, creta, carta, colori ad olio su tela, stampa, collage polimaterico…) e conoscere la loro poetica attraverso riproduzioni delle opere d’arte di ogni artefice.
Ciascuno avrà la possibilità di conoscere e di avvicinare un nuovo canale espressivo e di utilizzarlo attraverso le sue personali capacità, sostenuto dall’esperta con l'obiettivo di sviluppare la percezione sensibile ed emotiva di sé e dell’altro, aumentare la capacità di concentrazione attraverso attività divertenti, favorendo la comunicazione come primaria fonte di arricchimento di sé e della collettività.

                          

 

PREPARATIVI NELLE SCUOLE DELL'ISTITUTO PER L'ELISIR D'AMORE

                                                                                                                                                                                                                                                                                                        

Gli alunni delle scuole primarie e secondarie dell'Istituto stanno preparando in questi giorni i canti e le coreografie per arrivare pronti al Teatro sociale di Como ed essere i protagonisti dell'Opera lirica "L'elisir d'amore" di Donizetti.

"Il nostro Elisir si svolge negli anni '30 del secolo scorso, nella fabbrica di sciroppo per la tosse Elisir. Questa fabbrica è grigia e triste. Lo sciroppo prodotto, di per sé odiato dai bambini, è cattivo e molto amaro. La fabbrica è un luogo dove manca la dolcezza, dove manca la felicità perché nessuno ha il coraggio di provare a cambiare la ricetta, nessuno ha il coraggio di osare".

Saranno i bambini ed i ragazzi delle scuole a osare e migliorare la ricetta, saranno i lavoratori notturni della fabbrica, che porteranno in teatro quegli ingredienti segreti contro le amarezze della vita e salveranno le sorti della fabbrica.

Con l’elisir, quest’anno, gli alunni stanno affrontando in classe i temi della creatività, dell’iniziativa, del lavoro e della lettura come strumento di formazione dell’identità e conoscenza di sé.

I BAMBINI DI QUARTA E QUINTA DI LONGONE IN VISITA AL CONSIGLIO REGIONALE ED ALLA PINACOTECA DI BRERA

Giovedì 24 gennaio 2019 gli alunni delle classi 4^ e 5^ della Scuola primaria Malvezzi di Longone al Segrino sono stati ricevuti in Consiglio regionale dal Presidente Alessandro Fermi.

Una mattinata densa di curiosità ed emozioni per i bambini in visita al Palazzo Pirelli per scoprire il ruolo, l'attività e le funzioni del Consiglio regionale.

Gli alunni hanno avuto modo di confrontarsi e “interrogare” il Presidente Fermi che ha soddisfatto le loro curiosità su come si producono le leggi e su quali sono i compiti principali dell’Assemblea parlamentare lombarda. Sono quindi scesi in Aula consiliare dove sono stati raggiunti dai Consiglieri regionali comaschi Gigliola Spelzini e Angelo Orsenigo e hanno visitato Palazzo Pirelli salendo anche allo Spazio Belvedere al 31° piano.

Nel pomeriggio hanno poi visitato la Pinacoteca di Brera attraverso un laboratorio guidato sul tema del "ritratto".

 

LA QUINTA DI PROSERPIO ALLA MOSTRA SUI REPERTI DELLA GRANDE GUERRA

Lunedì 21 gennaio i bambini della classe quinta della Scuola Primaria di Proserpio si sono recati presso il Civico Museo di Erba per visitare una mostra ricca di reperti della Grande Guerra.

Una mostra pensata per mostrare “non tanto la guerra, ma la vita quotidiana di chi l’ha vissuta tanto al fronte quanto a casa”.
Tra i vari oggetti esposti i ragazzi hanno potuto vedere una  copia del bollettino di guerra, firmato dal generale Diaz alle ore 12 del 4 novembre, che annuncaiva la fine delle ostilità.