PON – Fondi Strutturali Europei

logopon

Il Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento” è un programma plurifondo finalizzato al miglioramento del settore istruzione. Il Ministero dell’Istruzione (MIUR), che ne è titolare, ha ricevuto formale approvazione da parte della Commissione Europea con Decisione C(2014) n. 9952, del 17 dicembre 2014.

Gli obiettivi previsti dal PON vengono realizzati attraverso una forte integrazione tra investimenti finanziati dal FSE (Fondo Sociale Europeo) per la formazione e il miglioramento delle competenze e dal FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) per gli interventi infrastrutturali. Le azioni previste si articolano in un ampio ventaglio di ambiti, tra cui:

  1. il potenziamento delle dotazioni tecnologiche e degli ambienti di apprendimento delle scuole, in stretto legame con l’edilizia scolastica per la creazione di ambienti di apprendimento adeguati alle esigenze di flessibilità dell’educazione nell’era digitale;
  2. il rafforzamento delle competenze digitali di studenti e docenti, intese nella declinazione ampia e applicata di digital literacy, l’educazione ai media, alla cittadinanza digitale, all’uso dei dati, all’artigianato e alla creatività digitale;
  3. il potenziamento degli ambienti didattici, sportivi, ricreativi e laboratoriali, per stimolare le competenze trasversali degli studenti, aumentarne il coinvolgimento a scuola e quindi favorire la propensione a permanere nei contesti formativi;
  4. il rafforzamento di tutte le competenze chiave, non solo le competenze di base (italiano, lingue straniere, matematica, scienza e tecnologie, competenze digitali), ma anche quelle trasversali (imparare a imparare, competenze sociali e civiche, spirito di iniziativa e imprenditorialità, consapevolezza ed espressione culturale) essenziali per lo sviluppo personale, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione;
  5. l’incremento del livello di competenza tecnologica e scientifica degli studenti;
  6. l’adozione di approcci didattici innovativi, anche attraverso il sostegno all’accesso a nuove tecnologie, la creazione di ambienti di apprendimento adeguati e propedeutici a una didattica progettuale, modulare e flessibile la promozione di risorse di apprendimento online;
  7. il sostegno, in linea con l’Agenda Digitale per l’Europa, al processo di digitalizzazione della scuola.

Sulla base degli avvisi di volta in volta emanati dal MIUR, per i singoli interventi, la Scuola ha la possibilità di inviare il proprio progetto che, se accolto, viene finanziato con i fondi in oggetto.

Cliccando sul titolo si possono vedere i dettagli dei progetti presentati dall’IC Pusiano e lo stato dell’arte degli stessi, che vengono di seguito riassunti:

1

 FESR -RETI
LAN -WLAN

15.07.2014 prot. 9035 Documenti e atti Autorizzato
2  FESR -AMBIENTI DIGITALI  15.10.2015 prot. 12810 Candidatura presentata Valutato
3

FSE - PROGETTI INCLUSIONE SOCIALE E LOTTA AL DISAGIO

16.09.2016 prot. 10862 Documenti e atti Autorizzato
4 FSE - COMPETENZE DI BASE 21.02.2017 prot. 1953 Documenti e atti Autorizzato
5

FSE - ORIENTAMENTO FORMATIVO E RI-ORIENTAMENTO

13.03.2017 prot. 2999prot. 2999 Documenti e atti Autorizzato

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.